Vellutata di finocchi e semi di chia

Celiaci, In evidenza, Primi e Secondi, Vegani, Vegetariani

La vellutata di finocchi è uno dei piatti più conosciuti e apprezzati per depurare l’organismo dalle tossine e restare in forma

Leggera e nutriente, questa ricetta è l’ideale da preparare dopo le grandi abbuffate festive, o se stiamo seguendo una dieta dimagrante. Semi di chia e finocchio sono un’abbinamento perfetto per pranzo o una cena leggera e nutriente.

Per preparare la vellutata di finocchi e semi di chia non serve grande competenza in cucina o manualità, basta seguire alla precisione le regole della ricetta e il gioco è fatto!

Vellutata di finocchi e semi di chia

Tempo di preparazione: 20 minuti

Porzione: ingredienti per 2 persone

Vellutata di finocchi e semi di chia

Ingredienti

  • - 2 finocchi
  • - 1 patata dolce
  • - 4 cucchiaini di semi di chia biologica
  • - olio extravergine d'oliva

Istruzioni

  • - Lavate i finocchi con abbondante acqua corrente, tagliateli in spicchi e cuoceteli in acqua salata
  • - Sbucciate la patata e cuocetela assieme ai finocchi in abbondante acqua salata fino a che non diventa morbida
  • - Scolate la patata e i finocchi, avendo cura di tenere una tazza di acqua calda da parte
  • - In un frullatore da cucina aggiungete poco alla volta gli spicchi di finocchio, di patata e un acqua quanto basta a rendere il composto denso e cremoso
  • - Versate la vellutata in un piatto fondo e decorate con semi di chia, un filo d'olio extravergine d'oliva e del pane tostato

Note

Adatta a vegetariani, vegani, celiaci e persone sovrappeso