Biscotti integrali per cani

Animali, Dolci e Bevande, In evidenza

I biscotti si conservano per una quindicina di giorni in un barattolo.
Per una conservazione ottimale, nei mesi estivi è consigliato riporre il contenitore in frigorifero.

Questa ricetta è la perfetta base per sperimentare. Basta aggiungere pochi ingredienti come carne (pollo, manzo) o pesce per ottenere sfiziose varianti. In ogni caso, come norma generale, per le ricette che contemplano burro di arachidi è consigliato non eccedere con la dose giornaliera di biscotti concessi.

Proprietà degli ingredienti

I fiocchi d’avena sono principalmente fonte di fibre e, perciò, sono ottimi per i cani più anziani che soffrono di costipazione. Il latte in polvere è invece particolarmente indicato per i cuccioli, ricca fonte di proteine e grassi. Contiene vitamina A, C, E, lisina e taurina che favoriscono la crescita del cane.
È un ottimo sostituto del latte che spesso risulta difficilmente assimilabile dal cane adulto.

Ricche di proteine, le uova sono un ottimo spuntino per fare il pieno di energia; nonostante l’albume non sia consigliato per via delle difficoltà nell’assimilare l’albumina, la cottura ne azzera gli effetti, rendendo l’uovo un ottimo ingrediente.

Il prezzemolo, infine, è un’ottima fonte di antiossidanti e vitamine, contiene anche licopene e carotene. Spesso è inserito nelle ricette per cani per la sua funzione rinfrescante per l’alito e per la sua azione benevola sullo stomaco.

Biscotti integrali per cani

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Tempo totale: 1 ora

Porzione: Circa 600 grammi di biscotti

Biscotti integrali per cani

Ingredienti

  • 300 g di farina integrale
  • 150 g di burro di arachidi al naturale (senza zucchero o sale)
  • 150 g di fiocchi d’avena
  • 70 g di latte in polvere
  • 2 uova
  • Alcune foglie di prezzemolo

Istruzioni

  • Dopo aver predisposto una montagnetta con la farina integrale, incorporate le due uova, i fiocchi d’avena pestati e il prezzemolo tritato. Aggiungete quindi il latte in polvere precedentemente diluito in un bicchiere d’acqua tiepida e iniziate a impastare; appena prima che l’impasto si compatti, unite il burro di arachidi e ultimate la lavorazione;
  • Ottenuto un panetto compatto e liscio, occorre farlo riposare per un paio di ore. Stendete quindi l’impasto con l’aiuto di un mattarello fino a creare una sfoglia alta mezzo centimetro, da cui ricavare una trentina di biscotti;
  • Una volta ricavate le formine, disponetele in una teglia rivestita di carta forno e infornate a 180 °C per 30 minuti. Una volta che i biscotti saranno dorati, aprite il forno e lasciateli riposare nello stesso per permettere di seccarsi al meglio.